biblioteche, bologna, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, lettura, internet biblioteca, wifi in biblioteca, biblioteche Bologna, Sala Borsa, comune bologna,comune imola, provincia bologna,regione emilia romagna

1789 e 1914 : gli anni simbolici nella storia dello spirito politico

Plenge, Johann

il Mulino - 2008

Abstract
Un testo base della letteratura tedesca di guerra, e insieme un manifesto delle idee che fecero del primo conflitto mondiale una sorta di "scontro di civiltà". Nel febbraio 1916, plaudendo alla rinascita nazionale e alla "tregua interna", Johann Plenge ravvisa nell'evento bellico l'aurora di un nuovo "spirito" che dalla Germania si propaga all'intero mondo industrializzato e che fa convergere in un "nuovo Tutto" le forze dell'economia e dello Stato. La Grande Guerra gli appare densa di significato metastorico: è una "rivoluzione tedesca" destinata ad affossare anche il ricordo della Rivoluzione francese e a rigenerare, nel segno di una integrazione tecnocratica, le ormai sfibrate società dell'Occidente. Contro le "idee del 1789" - libertà, eguaglianza, fratellanza - il nuovo spirito propugna valori antichi - dovere, ordine, giustizia - che però appaiono di estrema modernità non appena il principio etico-pratico dell'organizzazione venga applicato uniformemente sia alla grande industria e alla finanza, sia all'ordinamento politico-istituzionale [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
Testo a stampa (moderno)
Monografia
Codice SBN
UBO3522550
Descrizione
*1789 e 1914 : gli *anni simbolici nella storia dello spirito politico / Johann Plenge ; edizione a cura di Claudio Tommasi ; prefazione di Carlo Galli
Bologna : Il mulino, [2008]
265 p. ; 22 cm.
ISBN
9788815124968
Collana
20. secolo
Primo Autore
Plenge, Johann
Autore secondario
Galli, Carlo <1950- >
Tommasi, Claudio
Soggetti
POLITICA - Teorie
Termini
Europa
Teorie politiche
Dewey
320.01 SCIENZA POLITICA. FILOSOFIA E TEORIA
Luogo pubblicazione
Bologna
Bologna
Editori
il Mulino
Anno pubblicazione
2008
Titolo dell'opera
1789 und 1914.
Altri titoli
Millesettecentottantanove e millenovecentoquattordici.