biblioteche, bologna, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, lettura, internet biblioteca, wifi in biblioteca, biblioteche Bologna, Sala Borsa, comune bologna,comune imola, provincia bologna,regione emilia romagna

Le biblioteche in gran parte hanno riattivato i servizi in presenza, con modalità differenziate. Per informazioni aggiornate, si invitano i lettori a consultare i canali ufficiali e i siti istituzionali delle biblioteche e dei Comuni di appartenenza.

Trattato della coltiuazione delle viti, e del frutto che se ne può cauare. Del s. Gioanuettorio Soderini gentil'huomo fiorentino. E la Coltiuazione toscana delle viti, e d'alcuni arbori del s. Bernardo Dauanzati Bostichi gentil'huomo fiorentino

Soderini, Giovanni Vittorio <1526-1596>

Testo a stampa (antico) - Opere scientifiche - Giunta - 1610

  • Lo trovi in
  • Scheda
Testo a stampa (antico)
Monografia
Opere scientifiche
Codice SBN
VIAE000876
Descrizione
*Trattato della coltiuazione delle viti, e del frutto che se ne può cauare. Del s. Gioanuettorio Soderini gentil'huomo fiorentino. E la Coltiuazione toscana delle viti, e d'alcuni arbori del s. Bernardo Dauanzati Bostichi gentil'huomo fiorentino
In Firenze : per i Giunti, 1610
[8], 128, [12], 45, [3] p. ; 4°
Note
Marca (U235) sul front
A carta K5r.: Toscana coltivazione delle viti e delli arbori. ..., con la dedica dell'A. datata 1579
Corsivo ; greco ; romano
Segnatura: π⁴ A-B⁴ C-I⁸ K⁶ L-N⁸
Il fasc. K segnato R
Diversi errori nella segnatura
Bianca carta π¹.
Impronta
liza mal- line dica (3) 1610 (R)
Marca
Un giglio fiorentino sorretto da due putti che emergono dalla cornice. In una cornice figurata.
Autore
Soderini, Giovanni Vittorio <1526-1596>
Autore secondario
Davanzati, Bernardo
Luogo pubblicazione
Firenze
Editori
Giunta
Contiene anche
Toscana coltiuazione delle viti, e delli arbori. Del S. Bernardo Dauanzati Bostichi ...
Altri titoli
Toscana coltivazione delle viti, e delli arbori. Del S. Bernardo Davanzati ...
Anno pubblicazione
1610
Altri titoli
Trattato della coltivazione delle viti, e del frutto che se ne può cauare. Del s. Gioanvettorio Soderini gentil'huomo fiorentino