biblioteche, bologna, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, lettura, internet biblioteca, wifi in biblioteca, biblioteche Bologna, Sala Borsa, comune bologna,comune imola, provincia bologna,regione emilia romagna

Nel conflitto delle ideologie : la Chiesa e la politica bolognese tra la guerra e il concilio (1945-1965)

2019

Abstract
Dopo la crisi del fascismo e la catastrofe della guerra la Chiesa sembrò a molti come l'unica istituzione capace di offrire garanzie di stabilità e di ordine in Italia. Eppure i cambiamenti intercorsi nel paese e i processi di modernizzazione in atto lasciavano pochi spazi al modello di società cristiana che essa auspicava. Superati rapidamente gli anni della convergenza antifascista, la "guerra fredda" si tradusse nel duro scontro ideologico tra il "partito cristiano al potere" e l'opposizione di sinistra. Bologna rappresenta in questo contesto un caso particolare di straordinario interesse. Sin dalla liberazione il Pci aveva assunto la guida dell'amministrazione, relegando la Dc all'opposizione e invertendo così gli equilibri politici nazionali. Perciò in quegli anni il rapporto della Chiesa con la città si è sviluppato in modo difficile e conflittuale: prima il cardinale Nasalli Rocca, poi il cardinale Lercaro si sono dovuti confrontare con una realtà sociale e politica profondamente [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
Testo a stampa (moderno)
Monografia
Codice SBN
CFI1003763
Descrizione
*Nel conflitto delle ideologie : la Chiesa e la politica bolognese tra la guerra e il concilio (1945-1965) / a cura di Alessandra Deoriti e Giovanni Turbanti
Bologna : Pendragon, 2019
328 p. ; 21 cm
ISBN
9788833640372
Curatore
Deoriti, Alessandra
Turbanti, Giovanni
Anno pubblicazione
2019
copia link